La mia prenotazione

Cose da fare nei dintorni

L'edificio sorge tra l'Ospedale di Cisanello e il CNR (Centro Nazionale di Ricerca) cosi che permette di arrivare in pochi minuti sia nel centro storico di Pisa che all'Aeroporto "Galileo Galilei" (sia in auto che con mezzi di trasporto pubblici.

Torre di Pisa

Torre di Pisa

La torre di Pisa (popolarmente torre pendente o, a Pisa, la Torre) è il campanile della cattedrale di Santa Maria Assunta, nella celeberrima piazza del Duomo di cui è il monumento più famoso per via della caratteristica pendenza, simbolo della città e fra i simboli iconici d'Italia. Si tratta di un campanile a sé stante alto circa 56 metri (58,36 metri considerando il piano di fondazione)[1] costruito nell'arco di due secoli, tra il dodicesimo e il quattordicesimo secolo. Con una massa di 14.453 tonnellate, vi predomina la linea curva, con giri di arcate cieche e sei piani di loggette. La pendenza è dovuta a un cedimento del terreno sottostante verificatosi già nelle prime fasi della costruzione.

Palazzo dell'Orologio

Palazzo dell'Orologio

Il palazzo dell'Orologio è uno degli edifici affacciati in piazza dei Cavalieri a Pisa. Si tratta di un antico edificio medievale dove risiedeva il capitano del Popolo almeno dal 1357, già appartenuto alla famiglia Gualandi. Quando il palazzo venne costruito incorporò anche la famosa torre della Muda o "della Fame" dove nel 1289 morì il Conte Ugolino Della Gherardesca con i figli e nipoti, protagonista di una delle più celebri pagine della Divina Commedia di Dante (Inferno, XXXIII). Il profilo della torre è ancora riconoscibile a sinistra dell'arco centrale, dove si apre oggi la novecentesca quadrifora.

Piazza dei Cavalieri

Piazza dei Cavalieri

Piazza dei Cavalieri a Pisa è, dopo piazza del Duomo, la piazza più famosa della città. In antico essa rappresentava il centro del potere civile (rispetto a quello religioso della platea episcopalis), mentre a partire dalla seconda metà del Cinquecento divenne il quartier generale dell'Ordine dei cavalieri di Santo Stefano, voluto dal granduca Cosimo I de' Medici. Oggi è un polo d'attrazione culturale e di studio per la presenza della sede centrale della Scuola normale di Pisa

Parco naturale Migliarino San Rossore Massaciuccoli

Parco naturale Migliarino San Rossore Massaciuccoli

Il Parco Naturale Migliarino - San Rossore - Massaciuccoli è stato istituito con L.R. Toscana n. 61 del 13 dicembre 1979. Il territorio del Parco si estende sulla fascia costiera delle province di Pisa e Lucca comprendendo i comuni di Pisa, Viareggio, San Giuliano Terme, Vecchiano, Massarosa e Livorno. Comprende inoltre il Lago di Massaciuccoli, le foci dei fiumi Serchio, Arno e Fiume Morto, la ex Tenuta Presidenziale di San Rossore, le foreste di Tombolo, di Migliarino e della Macchia Lucchese, e gestisce l'Area Marina Protetta Secche della Meloria.

 
Scorri verso l'alto

Questo sito Web è modificato da Daglingegneri, Via Fausta Giani Cecchini, 8, Pisa, Toscana, 56124, Italia. Codice fiscale / partita IVA: 02177260508. Utilizziamo i cookie per assicurarti di avere la migliore esperienza e tutti i dati personali condivisi durante la tua visita sono protetti dalla nostra Normativa sulla privacy

Il nostro sito Web è stato creato ed è ospitato da eviivo Limited, 154 Pentonville Road, London, N1 9JE, Regno Unito. Registrazione: 05002392 Codice fiscale / partita IVA: 877374571 . eviivo non ha alcuna responsabilità per il contenuto visualizzato su questo sito web e gestisce il sito web per tuo conto in base alla seguente normativa sulla privacy

Utilizzando questo sito web acconsenti all'utilizzo dei cookie e ai termini e condizioni della nostra normativa sulla privacy